Edizione 2024

Basics: riorientare il futuro

Dal 27 al 30 giugno si terrà a Borgo Valsugana (TN) la sesta edizione di Trentino2060, il Festival del Pensiero Critico. Il tema dell’edizione 2024 sarà “Basics: riorientare il futuro”. 

Basics nasce dal desiderio di seguire il filo conduttore delle edizioni precedenti, durante le quali abbiamo discusso dell’idea di futuro che la nostra generazione ritiene desiderabile. Dalle riflessioni emerse dalla scorsa edizione “Futuro in Stand-by?”, diventa evidente l’esigenza di fare un passo indietro, in termini non tanto storici quanto concettuali, per tornare alle basi e alle fondamenta delle questioni più urgenti dell’oggi.

Domande necessarie per analizzare concetti, idee ed eventi che di solito stanno sullo sfondo del discorso pubblico e che talvolta anche chi racconta l’attualità dà per scontati, perché non c’è il tempo o perché manca l’opportunità per sviscerarli, ma che sono fondamentali per prendere delle decisioni informate, consapevoli e autonome.

Basics significa non dare nulla per scontato. Come il filosofo Cartesio, dobbiamo mettere tutto in discussione, ponendoci quesiti profondi e disarmanti, anche su ciò che in apparenza sembra ovvio e scontato. Questo è un passaggio necessario per avvicinarsi quanto più possibile a una conoscenza chiara e distinta delle cose che ci circondano e a una consapevolezza critica delle idee che hanno il potere di cambiarle.

Quest’anno non ci sarà bisogno di aspettare giugno per vivere l’atmosfera del festival. Ci sarà Aspettando Trentino2060, due grandi eventi in due comuni del nostro territorio per cominciare sin da subito a riflettere criticamente sulla nostra realtà.

Questo progetto permetterà di riacquisire quella territorialità che era la cifra distintiva di Trentino2060 nelle prime edizioni e che si era inevitabilmente persa con la decisione di concentrare tutti gli eventi in un solo fine settimana a Borgo Valsugana.

Emilio Mola è tra i giornalisti più seguiti e apprezzati nel panorama social italiano ed è autore di “Ripartiamo dalle basi. Cassetta degli attrezzi per capire l’attualità e la politica” (Rizzoli, 2022). Il titolo della conferenza sarà proprio “Ripartiamo dalle basi” e si terrà a Castel Ivano, il 17 aprile alle 20:30: sarà un evento manifesto per spiegare la necessità di ritornare alle questioni fondamentali al fine di avere un impatto significativo sulle scelte che plasmano il nostro futuro. 

Sabino Cassese, una delle figure più celebri del nostro Paese. Ex ministro per la funzione pubblica, giudice emerito della Corte Costituzionale e professore emerito alla Normale di Pisa. Cassese parlerà di “Poteri visibili e invisibili” concentrandosi sul complesso rapporto tra apparato burocratico e classe politica. L’evento si terrà a Telve, il 23 maggio alle 18:30. 

 

Programma 2024

GIOVEDÍ 27 GIUGNO

Momento conviviale

Aperitivo di benvenuto

19.45

Piazza Degasperi

Conferenza

A che cosa servono i politici se abbiamo i tecnici?

ENRICO GIOVANNINI economista e statistico italiano

20.45

Piazza Degasperi

VENERDÌ 28 GIUGNO

Conferenza

Regole, intenzioni, conseguenze. Cosa dovrebbe contare nei nostri giudizi morali?

GIANFRANCO PELLEGRINO e MASSIMO REICHLIN filosofi e professori universitari

18.30

Piazza Degasperi

Momento conviviale

Aperitivo Trentino2060

19.45

Piazza Degasperi

Conferenza

La meraviglia del tutto

MASSIMO POLIDORO giornalista, docente universitario e divulgatore scientifico

20.45

Piazza Degasperi

SABATO 29 GIUGNO

Laboratorio

“La cassetta degli attrezzi”: La busta paga, questa sconosciuta

SABRINA GRAZINI consulente del lavoro, docente e divulgatrice

10.00

Spazio Klien

Conferenza

Cina. Nella testa del dragone. Il peso della cultura cinese nelle relazioni internazionali

GIADA MESSETTI sinologa, autrice e conduttrice

15.30

Piazza Degasperi

Conferenza

Il potere delle parole

VERA GHENO sociolinguista, divulgatrice e traduttrice

17.00

Piazza Degasperi

Conferenza

La grammatica della società. La natura e le dinamiche delle norme sociali

CRISTINA BICCHIERI filosofa e professoressa universitaria

18.30

Piazza Degasperi

Momento conviviale

Cena sociale

19.30

Piazza Degasperi

Conferenza

Salute circolare. Un modo di pensare

ILARIA CAPUA virologa, divulgatrice scientifica ed ex deputata italiana

21.15

Piazza Degasperi

DOMENICA 30 GIUGNO

Conferenza

Istruire, educare o formare? Idee per una nuova scuola

COSTANTINO DE BLASI vicepresidente di Liberi oltre le Illusioni

BARBASOPHIA (MATTEO SAUDINO) docente, autore e divulgatore

10.00

Piazza Degasperi

Laboratorio

“La cassetta degli attrezzi”: Che fare con i nostri risparmi?

MASSIMO TADDEI caporedattore di Pillole di Economia

15.00

Spazio Klien

Conferenza

Cosa vuol dire fare la guerra

FRANCESCA MANNOCCHI giornalista e scrittrice

17.00

Piazza Degasperi

Conferenza

L’invenzione del Boomer. Un dialogo intergenerazionale

MATTEO BORDONE conduttore radiofonico e giornalista

18.30

Piazza Degasperi

Momento conviviale

Aperitivo di arrivederci

19.45

Piazza Degasperi

Conferenza

Indagini di ieri per capire l’Italia di oggi.

STEFANO NAZZI giornalista e podcaster

20.45

Piazza Degasperi

Promotori e partner

Ideatore e promotore

Co-promotore

Partner

borgo_valsugana
Acqua Levico white
crucolo